CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
agosto 2022
luglio 2022
giugno 2022
maggio 2022
aprile 2022
marzo 2022
febbraio 2022
gennaio 2022
dicembre 2021
novembre 2021
ottobre 2021
settembre 2021
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
maggio 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Costruire una resistenza elettrica

La costruzione di una resistenza elettrica richiede esperienza e conoscenza che noi abbiamo affinato nel tempo

Scaldare l’acqua di un impianto è una necessità primaria specialmente in campo civile ed il modo in assoluto più pratico oggi è quello di utilizzare una resistenza elettrica tubolare che immersa nel liquido lo possa portare ad una temperatura adeguata. Dalle righe scritte sopra sembra tutto facile, ma in realtà realizzare una resistenza elettrica richiede una serie di accorgimenti che solo l’esperienza può dettare.
Prima di tutto si parte da un tubo costruito con rame di elevatissima purezza, questo permette al tubo stesso di resistere alla corrosione che può nascere dal riscaldamento di acqua in cui sono disciolti sali minerali che creano ed accentuano il fenomeno elettrolitico che ne sta alla base.
Ma nel tubo deve essere alloggiata la resistenza elettrica vera e propria, un filamento che attraversato da una corrente alternata genera il calore che viene trasmesso all’acqua. Questo filamento viene tenuto separato dal tubo e quindi dal contatto con l’acqua da un riempitivo di polvere compatta che lo isola dal contatto con il rame.
La produzione standard prevede per ogni resistenza elettrica la capacità di funzionare ad una tensione di 220 volt ma per quei mercati che hanno tensioni di rete differenti è possibile personalizzare questo dispositivo. Questa però non è la sola personalizzazione possibile, è possibile scegliere l’attacco della flangia che la collega al bollitore oppure decidere di avere un anodo sacrificale in zinco che salvaguarda la resistenza in presenza di acque particolarmente dure.

 

30/08/2018


Vedi anche
30/11/2017 Resistenze elettriche tubolari in rame puro Per la costruzione delle resistenze elettriche tubolari si utilizzano rame puro e ottone di prima qualità italiano.

30/04/2022 Resistenze elettriche per riscaldamento di acqua Resistenze elettriche per riscaldamento di acqua quando l'elettricità è l'unica fonte possibile

30/08/2014 Le resistenze elettriche flangiate per la sicurezza nell'impianto La cura e la precisione nella costruzione delle resistenze elettriche flangiate per garantire la tua sicurezza

30/01/2016 Resistenze elettriche tubolari in grado di resistere meglio alla corrosione Rame ad elevato grado di purezza per la costruzione di resistenze elettriche tubolari adatte ai bollitori delle abitazioni

30/11/2018 Termostati per le resistenze elettriche tubolari Controllare il funzionamento delle resistenze elettriche tubolari attraverso i termostati a comando bimetallico


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.