CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Mensole per contatori gas: le posizioni disponibili

All'interno del catalogo di Gnali Bocia, con riferimento ai prodotti per gas gpl, è possibile trovare una serie di mensole per contatori gas. La funzione di questi componente, come dice il nome, è di alloggiare il contatore per il gas negli impianti.

Solitamente, la mensola è composta da alcune parti che svolgono un ruolo fondamentale:
1. Valvola a sfera con serratura: di cui analizzeremo successivamente le posizioni disponibili;
2. Canotto;
3. Zanca di fissaggio;
4. Dadi e guarnizioni.
Il materiale solitamente utilizzato è l’ottone CW617N per il corpo, il manicotto e la sfera; gli o-ring sono realizzati in PTFE; supporti e canotti sono realizzati in acciaio zincato.


Le posizioni della valvola  

La valvola, che ha un ruolo sicuramente centrale, può presentare diverse posizioni:
1. POSIZIONE DI CONSEGNA: è la posizione con cui viene fornita ed è detta “chiusa”. La chiave è posizionata orizzontalmente con il lato liscio rivolto verso la destra dell’osservatore.
2. POSIZIONE NORMALE: è la posizione che si ottiene ruotando la posizione 1 di 135° in senso orario. Questa è la posizione classica in cui lavora “aperta/chiusa”. Caratteristica importante di questa fase è che la chiave non può essere estratta.
3. POSIZIONE DI APERTURA UTENTE: rotazione di 90° rispetto alla posizione 2. In questo caso la valvola è “aperta” e la chiave non può essere estratta.
4. POSIZIONE DI BLOCCAGGIO UTENTE: dalla posizione 3 si effettua una rotazione di 135° in senso antiorario. La valvola risulta aperta e, tramite una rotazione di 90° in senso orario, può passare alla posizione di chiusura.
Queste sono le posizioni attivabili con la chiave utente ma esistono due posizioni attivabili solamente con la chiave passepartout a disposizione dell’ente erogatore.
5. POSIZIONE DI MOROSITA’: tale posizione si ottiene ruotando di 180° la posizione 1 mediante l’utilizzo della chiave passepartout. Tale chiave può essere estratta una volta completata la rotazione. Il vantaggio principale è che in questa posizione non è possibile intervenire con la chiave utente ed è bloccata nella posizione chiusa.
6. RITORNO A POSIZIONE NORMALE IN SEGUITO ALLA MOROSITA’: è il passaggio inverso della fase 5 mediante una rotazione antioraria di 180°. Al termine di questa operazione è possibile intervenire sulla posizione della valvola (da uno a quattro) mediante l’utilizzo della chiave a disposizione dell’utente.


Cosa si intende con il termine morosità?

Come si è visto, nei punti cinque e sei delle posizioni delle valvole nelle mensole per contatori gas compare il termine morosità che, riferendosi al vocabolario, indica una situazione di insolvenza di un debito. Sostanzialmente, la posizione di morosità può essere attivata dall’ente distributore su richiesta dell’ente fornitore in caso di mancato pagamento della bolletta del gas. Ovviamente il passaggio non è immediato ma è necessario un avviso prima della sospensione del servizio. Inoltre, è importante notare che il passaggio ad un altro ente fornitore non annulla la situazione di morosità ma l’ente distributore può intervenire e modificare la posizione della valvola solamente in presenza della documentazione che certifichi il pagamento dei debiti arretrati verso il precedente fornitore.
09/03/2020


Vedi anche
09/05/2020 Il funzionamento delle valvole di intercettazione Il generatore termico è servito dalla valvola di intercettazione che permette un corretto dosaggio del combustibile

09/09/2018 Valvole per contatori per enti di gestione reti gas Le valvole per contatori con chiusura di sicurezza a chiave codificata per ridurre le morosità e i prelievi non autorizzati

09/11/2014 Le valvole per contatori con serratura a chiave La norma prevede che le valvole per contatori siano anche dotate di chiave di sicurezza

09/11/2014 L'installazione della valvola di sicurezza Alcuni criteri di installazione della valvola di sicurezza all'interno dell'impianto

09/07/2017 Termosifone e valvola di sfogo aria accoppiata perfetta La valvola di sfogo aria automatica per termosifoni permette di eliminare l'aria senza l'intervento manual


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.