CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

La fabbricazione secondo norma dei raccordi idraulici

I raccordi idraulici fabbricati da Gnali Bocia sono commercializzati in molti Paesi del mondo, Russia compresa.

Il mondo dei raccordi idraulici è ampio ed è molto vario, in quanto comprende differenti tipi di raccordo che si differenziano gli uni dagli altri per tipologia, applicazione, dimensioni, materiali e altri aspetti.
In particolare, all’interno del catalogo di Gnali Bocia sono presenti differenti tipologie di raccordi idraulici che permettono di andare incontro alle esigenze dei clienti al fine di realizzare impianti che rispettino le normative e garantiscono la sicurezza degli edifici e delle persone che si trovano in prossimità. I prodotti, realizzati all’interno delle fabbriche bresciane dell’azienda, sono successivamente commercializzati in tutto il mondo e spaziano da applicazioni per sistemi domestici ad industriali, garantendo funzionalità ed efficienza.

La scelta del materiale per i raccordi idraulici: l’ottone

Il materiale principe per la realizzazione dei raccordi idraulici è l’ottone, ovvero una lega di rame e zinco. Perché la scelta ricade principalmente su questo materiale? Gli ottoni, denominati generalmente al plurale in quanto le caratteristiche sono altamente variabili sulla base della composizione chimica e della lega utilizzata, costituiscono delle leghe ampiamente note nel settore produttivo ed applicativo. Pur avendo una densità elevata (maggiore di quella dell’acciaio), presentano una serie di caratteristiche che li rendono idonei per la realizzazione dei raccordi idraulici:
-    Alta temperatura di fusione: ampiamente sopra i 1000°C, consente di trasportare fluidi anche a temperature elevate senza incorrere in problematiche quali la corrosione a caldo, il creep (o scorrimento viscoso) e la presenza di fusioni parziali;
-    Duttilità e malleabilità: sono caratteristiche importanti perché testimoniano la possibilità di formare opportunamente il materiale sulla base del prodotto che si vuole ottenere, senza rischiare cricche o altre tipologie di danneggiamenti;
-    Resistenza alla corrosione: è una caratteristica fondamentale per questa tipologia di applicazioni perché il contatto continuo (o intermittente) con acqua e altri fluidi può creare ambienti molto corrosivi che possono andare a danneggiare i componenti compromettendone il regolare funzionamento operativo;
-    Lavorabilità alle macchine utensili: è una proprietà tecnologica che migliora ulteriormente le possibilità produttive legate all’utilizzo di questo materiale.
Un ruolo importante è svolto dallo zinco che influenza in maniera determinante, sulla base della sua percentuale, le caratteristiche della lega.

La produzione dei raccordi idraulici in ottone

Come già trattato precedentemente in altre descrizioni, il processo principale utilizzato per la produzione dei raccordi idraulici è la forgiatura, ovvero una lavorazione di deformazione plastica a caldo che consente di andare ad ottenere una modifica morfologica partendo da una barra. Successivamente sono svolte operazioni di taglio, alle macchine CNC e di finitura superficiale che permettono di ottenere un prodotto finita a norma, che rispetti le tolleranze e rispecchi le esigenze del cliente

10/05/2021


Vedi anche
10/03/2013 I raccordi idraulici e il loro uso nei vari settori d'interesse Attraverso i raccordi idraulici viene trasportato flusso di acqua da una zona ad un'altra, in modo tale da rifornire il sito richiesto

10/09/2013 I raccordi idraulici progettati da Gnali Bocia La raccorderia generica di Gnali Bocia comprende anche una gamma idraulica progettata all'interno degli stabilimenti italiani

10/03/2021 I raccordi in ottone ad uso idraulico I raccordi in ottone vengono utilizzati in quasi tutte le tipologie di raccordi per uso idraulico, essendo un metallo con ottime proprietà che si adattano bene al caso

10/01/2013 Gnali Bocia: progettazione di raccordi in ottone I raccordi in ottone sono utilizzati come connessione tra più elementi, permettendo il flusso di materia allo stato liquido o gassoso

10/05/2020 Raccordi in ottone prodotti da Gnali Bocia I prodotti di raccorderia in ottone progettati da Gnali Bocia speziano da componenti atti all'uso a contatto con fluidi comprimibili e incomprimibili.


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.