CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Modularità del collettore per riscaldamento in ottone

Filettato alle stremità, il collettore per riscaldamento permette la combinazione di moduli diversi per ottenere il giusto numero di uscite

Sia che si debba realizzare un impianto a termosifoni sia che si debba realizzare un impianto a pavimento, l’utilizzo di un collettore per riscaldamento realizzato in ottone con rubinetti di intercettazione è quasi necessario.
La presenza di rubinetti sul collettore per riscaldamento infatti permette la parzializzazione del flusso su ogni ramo dell’impianto consentendo un corretto bilanciamento e quindi una distribuzione ottimale della temperatura nei tubi. Questa e una regolazione obbligatoria specialmente nelle realizzazioni a pannelli radianti.
Possiamo scegliere un collettore per riscaldamento a due, tre o quattro vie e i filetti alle sue estremità permettono di combinarne più di uno in modo da ottenere il numero di uscite più adatto alle necessità dell’impianto.  La regolazione può essere fatta mediante i rubinetti a vitone posti su ogni derivazione. Per questi rubinetti a catalogo possiamo scegliere una serie di accessori tra i quali manopole in colore diverso oppure etichette per identificare le varie uscite.
Ogni collettore per riscaldamento viene prodotto e testato negli stabilimenti GNALI BOCIA dove ogni operazione viene eseguita seguendo precise procedure organizzate secondo gli schemi della ISO 9001.
 

10/12/2015


Vedi anche
10/03/2017 Collettori per acqua con rubinetti di intercettazione Collettori per acqua con interasse da 35mm per realizzare installazioni compatte e di basso impatto estetico

10/11/2018 Collettori per riscaldamento a derivazione multipla Combinare assieme i collettori per riscaldamento per ottenere il giusto numero di derivazioni

10/05/2018 Collettori in ottone senza rubinetto di regolazione I collettori in ottone senza vitone permettono di ridurre le perdite di carico dell'impianto.

10/11/2019 I collettori per riscaldamento con rubinetto di regolazione La versione regolabile dei collettori per riscaldamento utile per un corretto bilanciamento degli impianti

10/08/2015 Modularità nelle realizzazioni con collettori in ottone Con o senza rubinetto di intercettazione dell'uscita, i collettori in ottone semplificano il lavoro dei progettisti.


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.